mercoledì 28 febbraio 2007

Adea-amici degli alberi

Il 24 Febbraio nasce a Roma sotto un mandorlo in fiore centenario (l'albero che con la sua precoce fioritura annuncia l'imminente primavera) l'Associazione Adea-amici degli alberi. Un'associazione che si occuperà di promuovere la "cultura dell'albero". Un inizio augurale, per questo blog pensato per i soci e gli amici degli alberi (in Italia, in Europa e nel mondo) con una citazione del grande studioso Mircea Eliade:

"Il Cosmo è simboleggiato da un albero; la divinitò si manifesta dendromorfa; la fecondità, l'opulenza, la fortuna, la salute - o a uno stadio più elevato l'immortalità, la giovinezza eterna- sono concentrate nelle erbe e negli alberi; la razza umana deriva da una specie vegetale; la vita umana si rifugia nelle specie vegetali quando è interrotta innanzi tempo con malizia; in breve tutto quel che "è", tutto quanto è vivente e creatore, in uno stato di continua rigenerazione, si formula per simboli vegetali. Il Cosmo fu rappresentato in forma di Albero perchè, come l'Albero si rigenera periodicamente. La primavera è una resurrezione della vita universale e di conseguenza della vita umana. Con questo atto cosmico tutte le forze della creazione ritrovano il loro vigore iniziale; la vita è integralmente ricostituita, tutto comincia di nuovo; in breve si ripete l'atto primordiale della creazione cosmica, perchè ogni rigenerazione è una nuova nascita un ritorno a quel tempo mitico in cui apparve per la prima volta la forma che si rigenera".

"dalla parte degli alberi"
Antimo Palumbo

Nessun commento: