venerdì 19 settembre 2008

I love you for ever

Un cuore colpito dalla freccia di Amore con all'interno le due iniziali quelle degli amanti che si ameranno per sempre. E questo da sempre una scrittura rituale che giovani innamorati compivano giurandosi amore eterno sui tronchi degli alberi. In particolare poi nel libro "Gli alberi degli amanti perduti" di Maria Montefiore i due protagonisti incidono le loro iniziali su un grande ombù una Phytolacca dioica. Albero dal tronco ricco di acqua e che per questo dopo diversi anni riesce a risistemare i danni subiti sul tronco e magicamente fa scomparire le iniziali degli amanti incise e così realizzare i loro desideri espressi al momento della scrittura del disegno.
Noi sappiamo come amici degli alberi che scrivere sugli alberi con gli spray, incidere i tronchi con coltellini i propri nomi e magari attaccare con la sparapunti dei volantini publlicitari è qualcosa che va contro ogni etica. Ricordiamoci che gli alberi sono esseri viventi fatti di cellule come noi. A chi verrebbe in mente di attaccare sulla schiena di Filippo Degli Umani il cartello "Affittasi appartemento zona Università?" (anche perchè Filippo si muove e difficilmente se lo farebbe attaccare). Quindi se vi capita di trovare cartelli o volantini attaccati anche con lo scotch toglieteli e gli alberi ve ne saranno grati. Intanto dato che però agli
alberi piace interagire con gli uomini ecco un simpatico sito dove (se innamorati) potrete segnare virtualmente le vostre iniziali e suggellare per sempre il vostro amore. Nel sito è anche possibile scegliere tra 4 alberi differenti , un'occasione per scoprire e conoscere alberi nuovi. Avanti, non siate timidi e seguite la freccia di Cupido, cliccando sul link :
L'immagine è "Cupido"
studio da opera Parmigianino -
Gabinetto Disegni e Stampe Museo Capodimonte Napoli-
matita su marmo giallo d'egitto

Nessun commento: