martedì 4 giugno 2019

L'estate romana degli alberi

Sei incontri estivi nei giardini romani
con Antimo Palumbo
per imparare a riconoscere gli alberi.
Roma 3 Luglio - 7 Agosto 2019
 Settima edizione

Foglie patenti (in botanica per foglia patente, si intende una foglia aperta orizzontalmente rispetto al fusto) è il nome di una serie di sei incontri estivi organizzati dall’Associazione Adea Amici degli Alberi di Roma e condotti da Antimo Palumbo saggista e storico degli alberi. Negli incontri che si svolgeranno all’aperto il Mercoledì pomeriggio dalle 18.00 alle 20.00  in sei giardini romani (scelti appositamente per la loro  grande copertura ombrosa e quindi essere freschi e ventilati)  in una sorta di micro-corso verranno dati gli strumenti per  imparare a riconoscere la maggio specie degli alberi. In ogni incontro della durata di due ore ci sarà una prima parte teorica  (dedicata alla botanica e alla fisiologia degli alberi)  e una seconda parte pratica nel quale verranno approfondite le caratteristiche storiche e botaniche (con esplorazioni dal vivo) di  ben 18 specie di alberi  (Albicocco, Ailanto, Bagolaro, Carpino, Cedro, Cipresso, Eucalipto, Leccio, Gelso, Lagerstroemia, Noce, Oleandro,  Olmo, Paulownia, Pino italico, Platano, Robinia, Siliquastro).
Programma 
Primo incontro. Mercoledì 3 Luglio 2019
Villa Gordiani
18.00-19.00
La nomenclatura. Come si chiamano gli alberi.
Come piantare un albero.
19.00-20.00
Olmo (Ulmus minor Mill.) Ulmaceae
Robinia (Robinia pseudoacacia L.) Fabaceae
Oleandro (Nerium oleander L.) Apocynaceae

Secondo incontro. Mercoledì 10 Luglio 2019
Villa De Sanctis
18.00-19.00
La radice. Il legno e l’accrescimento secondario.
Le gemme.
19.00- 20.00
Carpino (Ostrya carpinifolia Scop.) Betulaceae
  Noce (Juglans regia L.) Juglandaceae
Eucalipto (Eucalyptus camaldulensis Dehnh.) Myrtaceae
Terzo incontro. Mercoledì 17 Luglio 2019
Villa Balestra
18.00-19.00
Le foglie. Il libro e l’accrescimento primario
19.00 - 20.00
Cipresso (Cupressus sempervirens L.) Cupressaceae
Siliquastro (Cercis siliquastrum L.) Fabaceae
 Ailanto (Ailanthus altissima (Mill.) Swingle) Simaroubaceae
Quarto incontro. Mercoledì 24 Luglio 2019
Parco San Gregorio al Celio
18.00-19.00
Il fiore
19.00- 20.00
Albicocco (Prunus armeniaca L.) Rosaceae
Paulownia (Paulownia tomentosa Steud.) Scrophulariaceae
Gelso ( Morus alba L.) Moraceae
Quinto incontro. Mercoledì 31 Luglio 2019
Parco degli Scipioni
18.00 -19.00
Il frutto
19.00 - 20.00
Lagerstroemia (Lagerstroemia indica L.) Lythraceae
Leccio (Quercus ilex L.) Fagaceae 
  Bagolaro (Celtis australis L.) Ulmaceae
Sesto incontro. Mercoledì 7 Agosto 2019
Villa Doria Pamphilj
18.00 - 19.00
Potature e innesti.
19.00- 20.00
Platano (Platanus spp.) Platanaceae
Cedro ( Cedrus spp.) Pinaceae
Pino italico (Pinus pinea L.) Pinaceae
 
La partecipazione agli incontri è riservata ai  soci dell’'Associazione Adea amici degli alberi con la seguente modalità: Soci ordinari (tessera gratuita) e Soci sostenitori : contributo di 25 euro ( per tutti e 6 gli incontri ) o di 5 euro a incontro. Per iscriversi è necessario un sms di conferma al numero 339/762.50.85 o un messaggio alla segreteria telefonica del 06/43.86.318 o una mail a amicideglialberi@hotmail.com

lunedì 29 aprile 2019

La premiazione




Master of trees
Il gioco che promuove la cultura degli alberi in Italia.
La premiazione



Dal 21 Novembre 2018 (Giornata nazionale degli alberi) al 31 Gennaio 2019 nelle pagine del gruppo "Amici degli alberi" di Facebook si è svolto il gioco Master of trees” organizzato dall'Associazione Adea amici degli alberi di Roma con la supervisione tecnica di Antimo Palumbo. Scopo del gioco è stato quello di promuovere la cultura degli alberi. Nella sua prima edizione il vincitore del gioco è stato Giancarlo Torre che ha partecipato con il suo albero avatar un Olea europaea L. che si trova ad Agrigento (vedi foto). 



Sabato 4 Maggio 2019 alle ore 12 presso l'Aula Magna del Reale Orto botanico di Napoli, in occasione della manifestazione Planta. Il Giardino e non solo si svolgerà la premiazione del gioco e Giancarlo Torre verrà proclamato "Master of trees 2019 " e il suo albero l' Olea europaea di Agrigento prescelto sarà dichiarato “Albero dell’anno 2019". Durante l'incontro verranno premiati i primi classificati e verranno presentate le novità per la prossima edizione. La classifica del gioco con i partecipanti e i piazzamenti si può leggere a questo link.
L'ingresso alla manifestazione è gratuito.







domenica 20 gennaio 2019

Tu biShvat 2019

20- 21 Gennaio 2019
(dalla sera della domenica al tramonto del lunedì) 
Tu biShvat
Il Nuovo anno degli Alberi.

Dalla sera di Domenica 21 Gennaio al tramonto di Lunedì 21 Gennaio 2019 ricorre il Tu bishvat , la festività ebraica dedicata agli alberi. Una festa sacra ed antica e molto sentita che ogni anno cambia la sua data. Tu bishvat significa letteralmente : il 15 del mese di Shevat, ovvero il giorno centrale del mese ebraico di Shevat. Cliccando su questo link potrete avere maggiori informazioni sulle origini e la storia della festa. Anche quest'anno (come nel 2012) ci piace ricordare questa festività con il video a cartoni "Honi Comes full Circle - A Tale for Tu Bishvat" nel quale si parla di alberi di carrubo (Ceratonia siliqua L.) piantati che vivranno per settanta anni. Happy new year of Trees!